Press "Enter" to skip to content

Via Adriano 60: la nuova scuola media accanto al dormitorio ‘non ancora demolito’

Sembra che il Comune di Milano abbia finalmente fatto progredire i lavori per la nuova scuola media ecosostenibile di Via Adriano 60 grazie anche alle diverse segnalazioni del Municipio 2 che registrava da tempo lo stato di degrado di quel numero civico, in cui è però presente anche un dormitorio diroccato, edificio dove purtroppo anni fa è avvenuto anche un omicidio.

Dall’articolo di Repubblica sembra essere tutto pronto per settembre 2021: gli studenti potranno quindi frequentare la nuova scuola media ecosostenibile, con pannelli fotovoltaici, palestra, biblioteca e ben 15 aule didattiche nonché laboratori di quasi ogni genere? Forse. Ma non ne è così convinto Davide Soldani, candidato al Municipio 2 per Fratelli d’Italia, che a riguardo è intervenuto duramente sull’argomento sulla sua pagina Facebook.

“A parte il fatto che l’articolo di Repubblica riporta una foto di un asilo che non c’entra assolutamente nulla con la nuova scuola media, quindi a mio parere già questo è fuorviante per i lettori. Ad ogni modo sono passato stamattina mentre andavo al supermercato a fare la spesa per la mia famiglia e volevo fare delle foto alla nuova scuola media di via Adriano 60. Finalmente dopo tante segnalazioni il sindaco Sala aveva fatto progredire i lavori… Ma quando sono arrivato davanti al civico 60 di via Adriano mi sono ritrovato davanti il solito dormitorio diroccato e i lavori ancora di molto incompiuti a soli 7 giorni lavorativi dalla data di scadenza del cantiere, ossia il 31 agosto, tra pochissimi giorni!”.

“Mi chiedo: davvero la scuola sarà pronta per l’avvio del nuovo anno scolastico? E davvero i nostri concittadini della zona 2 di Milano avranno il coraggio di mandare i propri figli in una scuola a pochissimi metri da un dormitorio non ancora demolito e insicuro? Insomma, sono domande che mi sono posto anche per i miei di figli”.

“Per verificare di sicuro farò altri sopralluoghi insieme anche ai candidati al comune di Milano nella lista di Fratelli d’Italia, Francesco Rocca e Chiara Valcepina“.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.