Press "Enter" to skip to content

Sciopero Trenitalia: Treni fermi, è ‘venerdì nero’

Sciopero dei treni anche a Milano per oggi 8 febbraio: è venerdì nero per i pendolari a causa di un’agitazione indetta dal sindacato Orsa che coinvolge tutto il personale di Trenitalia. Per il personale mobile (macchinisti, controllori ecc) lo sciopero è cominciato alle ore 9:00 di mattina e termina alle 17:00, mentre per il settore vendita e assistenza l’orario è dalle 3:00 di mattina alle 2:00 di sabato 9 febbraio.

I motivi: il sindacato Orsa protesta contro l’Organizzazione del lavoro che non può chiamarsi tale senza risorse, ma anche:

  • contro i dirigenti “che non programmano ma vivono alla giornata;
  • contro l’azienda che non dà valore e rispetto al servizio che diamo alla clientela, ai viaggiatori delle Frecce come ai pendolari del Regionale;
  • per favorire la tutela del lavoro perché rischia di essere “soppiantato da emettitrici, punti vendita esterni, canali internet”;
  • per favorire un “serio ricambio generazionale”, unito a “un piano di assunzioni per tutte le Regioni”;
  • per favorire la stabilizzazione dei contratti a termine.

Per ogni aggiornamento si rimanda anche al profilo Twitter delle Ferrovie dello Stato, o al call center (892021) e al numero verde 800892021 (attivo dalle 8.00 di giovedì 7 alle 2.00 di sabato 9 febbraio). Ma anche sul sito web viaggiatreno.it dove è possibile rilevare la situazione in tempo reale della circolazione dei convogli Trenitalia sull’intera rete nazionale.

Saranno garantiti i servizi dei treni Freccia, come anche quelli sulle linee regionali dove si prevede di confermare l’intera offerta ordinaria. Garantiti anche il collegamento fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino, con il treno ‘Leonardo Express’ o con autobus sostitutivi.

Ma sono probabili ritardi e cancellazioni: già comunicata la soppressione dell’Intercity IC 659/660 Milano-Ventimiglia delle ore 9.10 e dell’Intercity IC 659/660 Ventimiglia-Milano delle 17.03.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.