Press "Enter" to skip to content

Patrizia Baffi in Fratelli d’Italia: ‘Coraggio, Visione, Identità’

Inizio oggi un nuovo percorso in Fratelli d’Italia insieme a persone a cui mi legano stima e amicizia. Porto impegno e concretezza, sempre rivolti ai bisogni reali delle persone e del territorio. La crescita di Fdi è una grande opportunità per far rialzare la Lombardia in questo momento difficile.

Queste le parole di Patrizia Baffi, consigliere regionale, durante la conferenza stampa di questa mattina nella sede Fdi di Milano insieme ai dirigenti regionali e nazionali di Fratelli d’Italia, volta ad ufficializzare il suo passaggio al gruppo consiliare del partito di Giorgia Meloni in Regione Lombardia.

“È una scelta di coraggio e concretezza – continua Baffi. In Fratelli d’Italia ritrovo quel coraggio che ho sempre messo in campo, anche assumendo posizioni scomode. Non ho mai condiviso l’approccio distruttivo dell’opposizione in Regione Lombardia, ho lavorato con spirito critico, ma sempre costruttivo. Fratelli d’Italia ha scelto un’opposizione responsabile e coraggiosa al governo dei migliori, tutt’altro che comoda ma fondamentale per il bene dell’Italia e della democrazia. In Regione Lombardia, a fronte di un crescente scontro sterile a suon di “va tutto male” o “va tutto bene”, condivido la concretezza di Fdi che spero sia sempre più al centro delle scelte per il bene della Lombardia. Mi unisce a Fratelli d’Italia la visione di una Comunità che si basa sui valori di Famiglia e Impresa, oggi più che mai indispensabili per la rinascita del Paese. In particolare, metterò al centro della mia azione il tema della drammatica denatalità che mette a rischio il nostro futuro.  Grande è la stima per Giorgia Meloni, unico leader donna nel panorama politico nazionale, che con la forza del lavoro e delle idee sta portando Fdi ad essere soggetto politico innovativo, che guarda al futuro, capace di coinvolgere sensibilità e storie politiche diverse per rappresentare tutte le anime del Paese: giovani e anziani, mondo produttivo, fasce deboli. E in Fratelli d’Italia entro oggi con la mia identità, la mia storia, soprattutto con il mio lavoro. Ringrazio Giorgia Meloni e gli amici di Fdi   – conclude Patrizia Baffi – che hanno apprezzato il modo in cui da sempre porto avanti il lavoro nelle Istituzioni e sul territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.