Press "Enter" to skip to content

Non piove, inquinamento a Milano ancora sopra i limiti

A pochi giorni dall’esordio dell’Area B, la situazione non sembra migliorare nonostante il secondo blocco contro lo smog della città metropolitana di Milano per i diesel fino ad euro 4: l’ennesima misura di primo livello varata grazie al protocollo aria della Regione Lombardia.

Il primo blocco contro l’inquinamento del 2019 era stato sospeso grazie al fatto di aver piovuto per due giorni consecutivi, regola che varrebbe anche questa volta se non fosse che in inverno raramente si assiste ad un clima del genere.

Nessun via libera da Arpa: livelli di Pm10 ancora sopra la soglia di guardia. Le centraline hanno infatti rilevato valori di inquinanti parti a 77 mg/mc in viale Marche, 66 a Città Studi, 72 in via Senato, 64 al Verziere e 63 a Pioltello.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.