Press "Enter" to skip to content

Navigli, Truppo (FdI): ‘No alla riapertura in Gioia’

Il primo stop alla riapertura dei Navigli in Melchiorre Gioia, arriva dal Municipio 2 ma a sostegno della mozione è presente tutto il gruppo di Fratelli d’Italia, da sempre contrario al progetto che Sala vorrebbe portare avanti.

Il parlamentino di zona ieri sera si è espresso sul cantiere previsto per la riapertura dei Navigli in Melchiorre Gioia, votando contro il progetto di svariate decine di milioni di euro a favore di un referendum municipale.

È quanto sostengono i Fratelli d’Italia, precisamente Riccardo Truppo, Presidente della Commissione Sicurezza, Mobilità e Commercio del Municipio 2 di Milano: è lui l’artefice della mozione e della promozione del referendum consultivo.

È un punto fermo da cui non si torna indietro, è il coronamento di un lavoro con i cittadini del quartiere che è partito da mesi.

Sostiene Truppo.

Il supporto di Osnato

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Marco Osnato, deputato di Fratelli d’Italia.

Da residente della zona e da politico credo che sia un’operazione disastrosa quella di aprire delle vasche in Melchiorre Gioia, sia per le casse comunali che per la vivibilità del quartiere. Il sicuro successo del referendum sarà una sveglia per Sala e per la sua maggioranza: si accorgeranno così come Milano non è quella che immaginano nei loro salotti.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.