Milano, Sindaco Cinisello Balsamo: ‘Commissione Inchiesta da me presieduta’


iSpeech

La notizia sull'intenzione di istituire una commissione d'inchiesta - per fare luce e chiarezza sugli atti che hanno scaturito gli arresti e sul documento urbanistico approvato dalle precedenti amministrazioni - arriva direttamente dal profilo Facebook del Sindaco di Cinisello Balsamo, Giacomo Ghilardi.

Anticipando quindi ogni tribunale, il Sindaco Ghilardi ha già espresso una personale sentenza di colpevolezza nei confronti dell'ex Sindaca Trezzi, da pochi giorni ai domiciliari insieme al marito con l'accusa di corruzione. Ma allora a cosa serve la magistratura?

A Cinisello Balsamo prende vita una commissione d'inchiesta di parte e a spese dei cinisellesi - tra l'altro presieduta dallo stesso Sindaco Ghilardi - senza che nemmeno venga votato un Presidente della Commissione super partes o facente parte della minoranza che possa incontrare anche il favore della maggioranza politica.

Tutto questo solo per "legittimare" le future decisioni sullo sviluppo urbanistico del territorio? Da quanto si legge dal post di Ghilardi sembra essere proprio così.

Comunicazione Importante.
In conseguenza delle gravi notizie di questi giorni, per fare luce e chiarezza sugli atti che hanno scaturito gli arresti e sul documento urbanistico approvato dalle precedenti amministrazioni, ho deciso di costituire una commissione di inchiesta.
La commissione sarà da me presieduta e avrà il compito eseguire anzitutto una “due diligence” sui piani urbanistici, non solo del recente passato.
Per la sua composizione ho in mente tecnici esterni alle vicende, professionisti per la parte legale e due rappresentanti del consiglio a garanzia della rappresentatività.
Su determinati punti ascolteremo alcuni attori e realtà territoriali di esperienza.
Questa commissione, a seguito della disamina degli atti, ci aiuterà ad assumere decisioni non solo legittime, ma politicamente consapevoli, rispetto a quanto accaduto, sullo sviluppo urbanistico del nostro territorio.
Indagheremo a fondo, nulla potrà essere lasciato al caso ed ogni decisione sarà presa, così come accaduto in questi primi due anni, nell’esclusivo interesse della nostra città.
Sono e sarò il primo a pretendere chiarezza e trasparenza a tutela di ogni singolo cittadino.
Cinisello Balsamo potrà guardare al futuro con fiducia.

Così si esprime su Facebook il Sindaco Ghilardi, che forse dimentica che come da regolamento della Commissione Controllo e Garanzia, è prevista la costituzione di Commissioni d'inchiesta ma non può essere il Sindaco a costituirla ma è il Consiglio Comunale che le deve approvare con maggioranza assoluta.

Le legittime commissioni d'inchiesta dovrebbero sempre essere presiedute da una persona super partes o facente parte della minoranza e votata da tutti i consiglieri a maggioranza assoluta.

Queste invece le parole di Davide Soldani, sistemista informatico, giornalista e consigliere di Angsa Lombardia Onlus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *