Press "Enter" to skip to content

Milano costretta di nuovo in lockdown?

Covid e Lockdown. I tragici dati di sabato 31 ottobre hanno avvicinato ancor di più queste due parole, entrate ormai nel vocabolario di uso comune quotidiano. Per Milano, e probabilmente anche per tutta la Lombardia, sarà chiarificatore l’incontro tra il Governatore di Regione Lombardia Attilio Fontana e i sindaci dei capoluoghi lombardi, incluso il Sindaco Beppe Sala. O almeno si spera…

Gli stessi che avevano contribuito a spingere Conte a proclamare il coprifuoco notturno e la chiusura nei fine settimana per i grossi negozi e i centri commerciali, stanno quindi analizzando quanto gli effetti delle recenti restrizioni abbiano avuto un impatto concreto o se sia necessario stringere ulteriormente le misure. Per Milano ed altre città, si parla addirittura di una cintura sanitaria, oltre la quale è vietato entrare o uscire, se non opportunamente autorizzati dopo aver eseguito il tampone (sia in entrata che in uscita).

In contemporanea anche sul fronte nazionale si sta valutando se intervenire già entro il 2 novembre. Il 9 novembre – data inizialmente prevista per un nuovo DPCM – è già risultato troppo lontano, visto l’aumento quotidiano del numero dei contagi che ha ormai superato quota 30 mila. Il Governo sta quindi valutando se anticipare alcuni lockdown mirati a determinate città e regioni, vista l’escalation di positivi nel bollettino della Protezione Civile di sabato che probabilmente ha convinto l’esecutivo a muoversi prima del 9 novembre, anche se il presidente del Consiglio dovrà prima trattare con gli enti locali i termini della stretta.

Ma, anche se la situazione è praticamente da scenario 4, secondo altri retroscena, Conte avrebbe negato esplicitamente un DPCM per lunedì 2 novembre.

Insomma, come al solito staremo a guardare…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.