Coronavirus: chieste a Lombardia misure straordinarie per anziani e disabili

Il Movimento dei Genitori ha inviato una lettera al Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana. Ma anche al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, per chiedere di attivare delle misure straordinarie per le persone più colpite e potenzialmente più esposte al coronavirus a Milano e in Lombardia, ossia anziani e disabili.

Nel documento il MdG ha voluto sottolineare l’importanza di attivare una certa proattività da parte dei servizi sociali e di tutte le strutture assistenziali, vista anche la sospensione dei centri diurno per disabili e delle case di riposo.

Ma i punti citati sono diversi, anche per quanto riguarda la comunicazione digitale -come la posta elettronica- per le emergenze, visto che molte persone con disabilità non riescono a chiamare i numeri telefonici per ovvi motivi.

Questa la lettera completa inviata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *