Press "Enter" to skip to content

Chieti: in Consiglio mozione su Garante dei Diritti della Persona con Disabilità

Una mozione per la costituzione della figura del Garante dei Diritti della Persona con Disabilità è stata presentata alla giunta comunale del comune di Chieti dalla consigliera e capogruppo di Chi Ama Chieti, Silvia Di Pasquale, che ribadisce l’attenzione rivolta al sociale.

“Quella del garante dei diritti delle persone disabili, figura autonoma e super partes -spiega la consigliera Di Pasquale- all’interno della nostra amministrazione comunale avrà il compito vigilare, segnalare, intervenire in via sostitutiva e sanzionare i comportamenti causanti la lesione dei diritti, l’emarginazione e l’esclusione sociale dei disabili stessi. Il garante monitorerà ripetutamente l’intero processo di gestione dei pubblici servizi che riguardano questa categoria sociale, solleciterà all’occorrenza l’istituzione di tavoli tecnici con la partecipazione di tutti gli enti coinvolti in specifiche problematiche segnalate e da risolvere, interverrà anche nei confronti di soggetti privati cui si rivolgono eventuali reclami da parte di persone con disabilità, sarà promotore di iniziative a carattere informativo e culturale”.

È quanto detto dalla consigliera, che evidenzia anche che “tale figura dovrà intercedere tra la persona con disabilità e il mondo pubblico e privato”.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.