Press "Enter" to skip to content

Autonomia alla Lombardia? Meglio non fidarsi…

Perché fidarsi a dare l’autonomia alla Lombardia quando la Regione ha recentemente tagliato del 40% la misura B1 ai bambini disabili gravi che frequentano la scuola?

Ma intanto il leader della Lega incalza Di Maio anche su questo fronte.

L’autonomia per noi è pronta e se c’è qualcuno dei Cinquestelle che ha qualche dubbio, conto che la notte gli porti consiglio. È nel contratto.

Lo ha detto prima a Bergamo e poi a Cantù il segretario leghista, aggiungendo che la base del partito deve essere soddisfatta di quanto realizzato in questi dieci mesi.

Il problema però è che dopo gli ultimi sviluppi, i genitori degli alunni disabili gravi lombardi pare non siano più in accordo con la giunta regionale: in particolare con l’Assessore Bolognini. E se si dovesse rivotare per un nuovo referendum di sicuro molti non sarebbero più dell’idea per l’autonomia della Lombardia.

Vedi anche la solidarietà di Unicef Italia ai bimbi disabili colpiti dai tagli di Regione Lombardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.